Campli, Laura Ma presenta “Bambino ucraino”

Quello che vi proponiamo oggi è il quarto appuntamento con la musica che ci offre la cantautrice teramana Laura Ma.
Ripercorrendo le sue tappe musicali ricordiamo la data del 7 giugno 2019 quando pubblica il suo singolo d’esordio dal titolo “E Correrò” un omaggio alle vittime della Casa dello Studente scomparse durante il terremoto che colpì la città di L’Aquila nel 2009.
L’anno seguente il 18 dicembre 2020, pubblica il suo secondo singolo dal titolo “Sei Forte Davvero”. Il brano offre una ballad pop-dance elettronica che invita l’ascoltatore a guardare oltre l’ostacolo e a rialzarsi dopo ogni sconfitta.
Il 5 novembre 2021, pubblica il suo terzo singolo dal titolo “Tu Unico Eroe”, una canzone dedicata al padre. Un country gioioso, che rispecchia il carattere solare e ottimista del padre e invita a sorridere.<br>Il 15 giugno 2022 ha pubblicato il suo quarto singolo dal titolo “Bambino Ucraino” che racconta la guerra come una favola.
Scrive Laura in una nota: “La mia canzone vuole essere una sorta di messaggio di pace. Una favola sonora in cui archi e violini tentano di avvolgere e dare speranza fra dolore e smarrimento. Nei miei occhi rimarrà per sempre impresso il video del pianto di un bimbo in marcia, da solo, verso il confine, verso una vita ignota. Lungo la strada semina singhiozzi e fissa i ricordi del suo breve passato”
L’esperienza della cronaca di questi giorni a entrare nella scrittura di questo brano che la cantautrice abruzzese interpreta come fosse una favola. L’augurio è quello del lieto fine, desiderio di una difficoltà che infine potrà dirsi superata. La canzone Bambino Ucraino è una favola sulla guerra, messaggio di pace e speranza, dedicato a tutti i bambini, vittime innocenti dei conflitti.
Il brano è stato scritto da Laura Mà con la collaborazione del cantautore Lorenzo Di Lorenzo e l’arrangiatore Riccardo Gnerucci.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: