Disco ricordo, Adriano Celentano, Pregherò (audio)

Celentano preghero

radioadriatico.altervista.org propone oggi un brano musicale selezionato da Remo WJ che con lo slogan: “Lasciate ogni speranza o voi che leggete, Un tuffo nel passato”, nel suo spazio del Disco Ricordo ci porta, con un tuffo nel passato, nell’anno 1966.

Scritta da Don Backy, è una cover di Stand By Me, scritta da Jerry Leiber e Mike Stoller, portata al successo da Ben E. King nel 1961, cantata anche come cover da Al Bano al Festival di Sanremo nel 2017, e in versione francese da Dalida, una canzone che metteva insieme canto gospel, tradizione religiosa italiana e potenza del rhythm’n’blues, parla di una ragazza cieca che per questo motivo non crede più in Dio, ma un uomo cerca di farle credere di nuovo nel Signore, con il suo amore.

PADRE PIO:
Tu non credi? Non preoccuparti: è Dio che crede in te.

BRUCE LEE:
Non pregare per avere una vita facile, prega per avere la forza di affrontarne una difficile.

FRANCO FIORI:
Nelle tenebre più fitte se un cristiano prega anche la morte trema.
Lasciati guidare da Dio e sarai un essere speciale.
Dio ha sete di te, ma tu gli darai da bere?

REMOZIONI:
Il credere è molto personale: ma la preghiera è un arma molto potente, un conforto, non preghiamo perché Dio ci ascolti, ma per ascoltare noi Lui, non è importante come, esistono tanti modi, nessuna preghiera sarà piccola per il Signore, Gesù disse: “tu ce la farai perché io ti aiuterò.

ADRIANO CELENTANO:
PREGHERO’
Pregherò per te
Che hai la notte nel cuor
E se tu lo vorrai
Crederai
Io lo so perché
Tu la fede non hai
Ma se tu lo vorrai
Crederai
Non devi odiare il sole
Perché tu non puoi vederlo
Ma c’è
Ore splende su di noi
Su di noi
Dal castello oh, del silenzio
Egli vede anche te
E già sento
Che anche tu lo vedrai
Egli sa che lo vedrai
Solo con gli occhi miei
Ed il mondo
La sua luce riavrà
Io t’amo, t’amo, t’amo, oh
Questo è il primo segno che dà
La tua fede nel Signor
Nel signor, nel Signor
Io t’amo, t’amo, t’amo, oh
Questo è il primo segno che dà
La tua fede nel Signor
Nel signor
La fede è il più bel dono che il Signore ci dà
Per vedere lui, e allor
Tu vedrai, tu vedrai, tu vedrai
Tu vedrai, tu vedrai

NOTA – cliccare sulla freccetta per ascoltare il brano

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: