Castelbasso, concerto Yellowjackets

Yellowjackets

L’11 agosto in Piazza Belvedere a Castelbasso (Teramo) ci sarà la più longeva e creativa fusion band della storia, non solo per un fatto di continuità anagrafica (il gruppo esiste dal 1977), quanto soprattutto per creatività, gli Y. Il gruppo ha sempre avuto ambizione e desiderio di sperimentare linguaggi, fusioni e contaminazioni, rivedendo continuamente il proprio orizzonte espressivo alla luce di nuove acquisizioni stilistiche. Ormai il loro sound e il loro stesso nome sono molto più di un marchio di fabbrica e, attraverso l’evoluzione della loro musica, rappresentano un certificato di garanzia. Jazz e fusion si fondono con grandissima raffinatezza in un sound compatto, preciso e, con spazi, forme e dimensioni disegnati senza fatica. Con quattordici album alle spalle, oltre un milione di copie vendute, centinaia di concerti in tutto il mondo, gli Yellowjackets sono un pezzo di storia dal quale oggi è impossibile prescindere. Il gruppo è composto da Bob Mintzer al sax, Russel Ferrante al piano, Will Kennedy al basso e Dane Alderson alla batteria.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: